domenica 19 ottobre 2008

Radio Padania - Voci dall'insofferenza

Qualcuno di voi ha mai ascoltato Radio Padania?
Male, malissimo!! Non perdete questa chicca di Radio. La dimostrazione di come in Italia ognuno sia libero di dire quel che vuole e non se ne accorge al punto tale da dichiararsi prigioniero in altro Stato (L'Italia appunto).
Le voci che si susseguono sono di un triste incredibile, non passa istante che gli stranieri vengano tacciati di qualche misfatto, mentre gli eroi "lumbard" vengano lodati e incoraggiati nel perseguire i loro simpatici propositi.
Ma quello che più fa specie é il tono delle persone che chiamano: al di là delle preoccupazioni esposte e dei rimedi proposti (tutti un pochino, ma solo un pochino cattivelli ....) si scorge una nota di fondo: LA PAURA!!! Cari signori, voi vivete terrorizzati in casa vostra! Che brutto vivere.... Ma di cosa? Di Voi stessi appunto.

Allegro ma non troppo...