sabato 29 maggio 2010

Sanatoria per i preti pedofili? No grazie

Pare - il condizionale é d'obbligo - che nella norma sulle intercettazioni, vi sia un emendamento dell'ultima ora (targato PdL) che prevede la non carcerazione per le persone che si rendono colpevoli di atti di violenza sessuale di minore entità contro i minori.
Premesso che vorrei capire cosa é la "minore entità" e per educazione non faccio esempi scabrosi o peggio; mi si spieghi se questa non é una sanatoria per i preti pedofili e per le porcate che stanno venendo a galla recentemente.
Attenti deputati e senatori "furbetti". Questa porcheriola non la accettiamo. I genitori di tutti i bambini italiani non ve la faranno passare liscia....
Anche se il voto é lontano la memoria non é corta.
Schifo! Schifo e ancora schifo.

mercoledì 26 maggio 2010

Ed infine ecco la stangata

Mi sembra di essere un vecchio rincoglionito nel ripetere continuamente nei miei post le stesse identiche noiosissime cose...
Ma d'altronde, questi sono i tempi, questa é la situazione. Non é colpa mia. E' colpa loro.
Inutile quindi prendervela con me, se rileggerete per l'ennesima volta che NON CAPISCO come mai questa crisi, che prima non c'era, che poi era già passata, che era quasi finita, e che ora infine ci ha preso in pieno... questa crisi, dicevo, me la devo pagare tutta io.
Con tagli di ogni genere alla spesa sociale, con blocco della retribuzione per 4 anni, con blocco degli automatismi (cioé i passaggi di livello) sempre per 4 anni, con aumenti di autostrade, sanità, tagli agli Enti Locali e Regioni (quindi nuove tasse per riempire il vuoto) ed infine con l'ennesimo inutile, dannoso, feroce, vergognoso, ignobile CONDONO EDILIZIO. Che poi chiameranno con un altro nome per "pudicizia" perché quel nome li, ci fa schifo pure a questi signori (che oramai non dovrebbe fargli schifo più nulla).
La prima, legittima risposta é RABBIA. Un sano, legittimo, quasi normale giramento di Coglioni, per essere stato derubato. La seconda é un bel vaffa... perché ho una mia dignita. La terza é un "e vabbé, tiriamo a campare.. comunque, perché dobbiamo farcela, perché ce la faremo". Forza Italiani (e non Forza Italia...).

giovedì 20 maggio 2010

No alla legge bavaglio

Adesso basta! E' inaccettabile, da vero regime.
Vogliono impedirci di conoscere le peggiori malefatte; quelle più vergognose, quelle che hanno fatto andare a casa il Ministro Scaiola, che hanno allontanato (forse) gli sciacalli dall'Aquila.
Ribelliamoci a questo Governo che ridicolizza l'Italia e la rende sempre più simile ad una Argentina dittatoriale.
Firmate contro questa ignobile porcata fatta per salvare la faccia degli amici del sig. B.
Grazie

domenica 16 maggio 2010

Scusate l'assenza

Periodo pieno, vorticoso, impegnativo, stanchevole. Ma anche pieno di risultati, soddisfazioni, arrabbiature, giramenti. Insomma: VIVO.
Parliamo di chiacchiere.
"Non siamo mai entrati nella crisi." Così ci raccontano i nostri politici.
Poi: "Ne siamo già usciti"; Poi ancora "Ne usciremo presto"; ed infine "Questa crisi sarà lunga" e giù tagli agli stipendi, alle pensioni eccetera eccetera.
Intanto, cercano di riavviare l'economia con gli incentivi.
Incentivo significa che ti dò i tuoi soldi (che ti ho preso con le tasse) per comprare una cosa più o meno utile in modo che, chi la produce non deve chiudere causa concorrenza.
Ma perché devo sempre pagare io? Perché non ridurre le tasse e lasciar fare al mercato (di cui tanto si parla ma di cui tutti hanno il sacro terrore)?.
A quando una nuova Grecia in salsa italiana? O una nuova Italia in salsa Greca?
Un altra bufala: il Signor B si lamenta perché alcuni (quanti? Tutti?) che stanno al potere con lui hanno approfittato della sua buona fede (sic.) per arricchirsi illecitamente (doppio sic.).
Mi ricorda Alibabà e i 40 ladroni.... A voi no? E che dovrebbero fare questi poveri ministri, sottosegretari e sottobosco politico? Stare a guardare? Le tentazioni sono umane e lui uomo di mondo dovrebbe saperlo...
Basta, per oggi non rompo più.. buona Domenica.

i Templari