sabato 29 maggio 2010

Sanatoria per i preti pedofili? No grazie

Pare - il condizionale é d'obbligo - che nella norma sulle intercettazioni, vi sia un emendamento dell'ultima ora (targato PdL) che prevede la non carcerazione per le persone che si rendono colpevoli di atti di violenza sessuale di minore entità contro i minori.
Premesso che vorrei capire cosa é la "minore entità" e per educazione non faccio esempi scabrosi o peggio; mi si spieghi se questa non é una sanatoria per i preti pedofili e per le porcate che stanno venendo a galla recentemente.
Attenti deputati e senatori "furbetti". Questa porcheriola non la accettiamo. I genitori di tutti i bambini italiani non ve la faranno passare liscia....
Anche se il voto é lontano la memoria non é corta.
Schifo! Schifo e ancora schifo.

GIulio Regeni? Amen...