martedì 14 ottobre 2008

il male in vetrina

Nel 1990, (una vita..) visitando il sud della Germania, mi imbatto nel paesino di Rothenburg ob der tauber, un simpatico posto che consiglio a tutti.
Si tratta di una paese cinto dalle mura, che vive di turismo per le caratteristiche costruzioni medioevali.
Ho così avuto modo di visitare il museo Criminale (di cui allego la locandina).
Passato un primo momento di vero interesse sulla capacità degli umani di inventarsi le peggiori perversioni in tema di pene corporali, mi viene da pensare alla fortuna che abbiamo nel vivere in società evolute, democratiche e soprattutto CIVILI.
Quello che molti danno per scontato, é nella realtà, frutto del sacrificio di chi prima di noi ha voluto, desiderato e lottato per un mondo migliore.
Non dimentichiamolo mai.

GIulio Regeni? Amen...