lunedì 19 settembre 2016

Casa Museo Lodovico Pogliaghi - esterni

Per chi avesse la possibilità di recarsi a Varese, ed in particolare al Sacro Monte, suggerisco di non perdere assolutamente quel piccolo scrigno che è Casa Pogliaghi.
Sin dall'esterno, ci appare un edificio fuori dal comune, così come il giardino, che quasi non riesce a trattenere e raffigurare le molte collezioni e forme d'arte racchiuse al suo interno.
Lo stesso ingresso ci incuriosisce e prepara (in parte) a quello che l'interno ha da mostrare. Ma prima di farlo, prolunghiamo la sosta osservando l'edificio e le sue molteplici rappresentazioni, decorazioni, aperture, statue, fregi e ancora... 
 
Il giardino sottostante, benché in pessimo stato, lascia intravedere sculture, busti, capitelli e ogni altro elemento che farebbe la felicità di ogni collezionista. Qui, la disposizione è affidata al caso, al ritrovamento, all'abbandono eppure... vi è una forma di attenzione all'insieme che non disturba...
Insomma, guardandoci in giro, finiamo quasi per dare per logico e scontato che la casualità sia voluta e quasi ostentata...

Per saperne di più, qui il sito

GIulio Regeni? Amen...