sabato 25 giugno 2016

Pizzo del Rovale

Il Pizzo del Rovale si trova sopra la Val Divedro, a spartiacque con la Val Bognanco e si contraddistingue dalle altre cime di questa bellissima corona, per la sua forma a mottarello...
Benché ci abbia girato in tondo tante volte, non ci ero mai salito ma molto ci avevo fantasticato...
Così, per farla, occorre un colpo di follia o di testa, una toccata e fuga senza alcun pensiero, se non quella del momento in cui toccherò la croce di vetta.
Risalgo rapido i noti sentieri: Salviggia, Selvanera, Wolf, Lurino... piano piano il terreno si trasforma divenendo sempre più alpino... e rigido.
Supero l'alpe Lurino. Ultimo avamposto di civiltà.
E cominciano le pietraie ed i nevai...
La meta si intravede all'orizzonte...
il passaggio chiave.. con il cavo d'acciaio e i pochi divertenti passaggi su pietra..
il Leone e i 4000 del Vallese...
La vista dalla cima. Sotto a destra, i laghi del Rovale, colori indescrivibili...

i Templari