domenica 21 agosto 2016

Ritorno a San Clemente

Questo itinerario l'ho già percorso in bicicletta alcune volte... l'ultima però risale al 2012 e quindi, è il caso di rinverdire la memoria e le gambe, andandoci nuovamente... Parto da Travedona, una foto all'ingresso del cimitero ed al bellissimo cielo decisamente settembrino...
 La chiesa di Brebbia, dedicata a San Pietro. Una delle più belle chiese romaniche del Varesotto...
il Circolo del "Gal de Fer" di Monvalle... valutazioni sul locale dicono "nella norma"...
Arrivo a San Clemente (non mi ricordavo una salita così... in salita, saranno le gambe che invecchiano)... comunque eccoci.. giornata stupenda. La chiesetta è aperta e così la visito.

Ma è il panorama esterno che appaga l'occhio. San Clemente è un balcone che si affaccia sul Lago Maggiore, tra Laveno e Verbania... con la corona delle Alpi alle spalle, a partire dal Mottarone, il Massone, il Mont' Orfano, il Proman, le Cime della Val Grande e dietro i 4.000 del Vallese.
Sul lato opposto il lieve e lungo rialzo del Pelada da segno di sé rispetto all'inizio della Pianura Padana. E' ora di rientrare... una bellissima gita, 27 Kilometri e 500 metri di dislivello...

HhhH