martedì 21 maggio 2013

Lord of War


Basato su fatti reali, Lord of War é un avventura d'azione ambientata nel mondo del traffico internazionale di armi. Nelle zone di guerra più pericolose del pianeta il mercante di armi Yuri Cirlov (Nicolas Cage) lotta per stare sempre un passo avanti ad un implacabile agente dell'Interpol per fare i migliori affari dei trafficanti suoi concorrenti e, non ultimo, per destreggiarsi tra i sempre pericolosi umori dei suoi migliori clienti, i dittatori più noti di questo mondo. Non é affatto semplice gestire il commercio dell'enorme quantitativo di armi mandate in disuso dalla fine della guerra fredda e difendere la propria fetta delle decine di miliardi di dollari che questo commercio produce! (dalla cover del film).
Se nel mondo c'è un arma da fuoco ogni dodici persone, come armiamo le altre undici? Si apre così questo pirotecnico film, basato su una storia vera e per alcuni versi, ricorda il nostrano Alberto Sordi di "Finché c'é guerra c'é speranza".
Al netto delle trovate cinematografiche, degli spari, delle esplosioni, degli eccessi del lusso in cui vivono i trafficanti, non si può far altro che pensare che, tutto quanto visto sia non solo vero, ma una piccola parte della verità.
Un buon film, un simpatico Nicolas.

GIulio Regeni? Amen...