domenica 1 gennaio 2017

Le montagne del 2016



Eccoci a fare il rendiconto dell'anno alpinistico appena trascorso. Innanzitutto riprendo quanto detto lo scorso anno, in occasione dello stesso post. Grazie a Massimiliano per tutte le gite organizzate, pensate e fatte insieme. Ho conosciuto così bellissimi posti nuovi in tutta sicurezza.
Ed ora la graduatoria:

1. Pizzo del Rovale
Dovevo andarci prima o poi. Cima desiderata da sempre. Poi un mercoledì in cui io sono bloccato al lavoro ci va Max. Mi viene un colpo... e quando potrò farla? Mollo tutto e in un pomeriggio mi tolgo il dente... Fantastica giornata. La migliore di tutto l'anno.

2. Tignolino e Testa di Menta
Altra cima che desideravo fare. L'anno scorso l'avevo salita sin poco sotto la cima. Quest'anno la completo e raddoppio con un super giro ad anello. Fantastica solitaria.

3. Alpe Veglia con Bianca
Non capita spesso e un poco mi spiace. Finalmente mi godo una giornata in montagna con Bianca. Aggiungo il divertimento per il viaggio in moto, il maltempo che ci ha inseguito con relativo sguazzo, la seggiovia, la traversata da Ciamporino... Tutto molto speciale.

4. Pizzo Montalto - Valle Antrona
Che cima il Montalto! Che giornata! Meteo incerta per tutta la gita, montagne selvagge, passaggi obbligati, nebbia in cima, animali che ci spiano e ci continuano a girare intorno... Alpinismo, solitudine, creste, ghiaccio, laghi, l'imminente temporale... c'è tutto per una mitica salita.

5. Terrarossa al Passo del Sempione
Parto avvantaggiato perché in vacanza a Varzo. Mi raggiungono Max e Ivan. Forte vento, ambiente magico, prova ramponi, dispersi nella nebbia... Panorama incredibile. 


6. Cima Corte Lorenzo
Non una quota esagerata... ma un itinerario veramente vario. Faggeti, creste, saliscendi continuo, catene e paretine... Bellissima giornata. Da ricordare.

7. Corno Orientale del Nefelgiù
Un'uscita in neve con giornata primaverile in pieno inverno. Sole stupendo, neve super, cresta inventata al momento che ci dà grande soddisfazione. Perfetta!

8. Cima Stagno e Cima dei Diosi
Come dice Max: "ma che ossolano sei se non conosci la Val Loana". E così poniamo rimedio. Con un giro ad anello molto aereo, con terreno estremamente vario e divertente... come solo la Val Grande sa regalare...

9. Punta Valfredda e Punta Valnera (AO)
Valle d'Aosta dai grandi panorami, grandi montagne, grandi gite. Insomma tutto enormemente bello.

10. Pizzo San Martino - Lago Sfondato - Alta Val Sesia
Un'ambiente alpino eccezionale. Un luogo speciale. Una camminata da godere come un dolce. Fantastico!

e poi ancora:
Cima Sasso, Pizzo Albiona e Pizzo del Mezzogiorno, Direttissima al Teggiolo, Monte Giove, Cima Lampone e Cima del Tiglio, Valgrande, Punta del Cavrile, Sirvoltehorn....




 

Omicidio all'italiana