domenica 1 gennaio 2017

I Film del 2016

Eccoci qui a dare una personalissima graduatoria, degli oltre 110... film visti nel corso del 2016.
Di ogni filmato, trovate un post che lo descrive e che è stato pubblicato durante questi 12 mesi. Anche quest'anno ottime visioni e vere chicche. Ma andiamo a premiarle e descriverne il merito una per una:
 
1. Duel
il primo film di Steven Spielberg! Un inseguimento tra un auto ed un camion. Tutte le nostre paure, concentrate in questo "duello", quasi un moderno rodeo... come se il west ed i suoi racconti si siano trasformati in uno spettacolo dei nostri tempi. Anticipatore per certi versi di "Mad Max"? Chi può dirlo. Certo quando arriviamo al finale... non sappiamo se tirare un sospiro di sollievo o aver paura della scelta del regista.

2. The Revenant
Inàrritu alla regia e Di Caprio quale principale interprete, siglano un film pigliatutto! Ecologia, Avventura, Vendetta. Ci sono tutti gli elementi per fare un filmone. Tempi lunghi, pause di riflessione e momenti concitati... Come è fatta la vera avventura? Eccovela servita.

3. Birdman
Geniale! Claustrofobico! Recitato magicamente! L'imprevedibile virtù dell'ignoranza... quale sottotitolo, vince 4 meritatissimi premi Oscar... Di nuovo Inàrritu, questa volta con un'inarrivabile Michael Keaton ed Edward Norton a rubargli la scena.
 
4. Nodo alla gola
Terribile! Quel genio di Hitchcock realizza un film capace di farci parteggiare per i cattivi. Omicidio in diretta per motivi a sfondo omosessuale... un coraggio incredibile per l'epoca (il 1948). James Stewart fatica a rubare la scena ai due assassini...
 
5. Legend
La storia (vera) dei fratelli Kray, che spadroneggiarono Londra tra i '50 e i '60 del secolo scorso è un concentrato di follia, delinquenza, amore, odio, forza... Una moderna tragedia Shakespeariana.
 
6. il 13° guerriero
Quante volte l'ho visto? Più di tredici certamente! Ma non mi stanca mai, questa bellissima interpretazione di Antonio Banderas... La conta fatta dalla megera, per decidere quali guerrieri tra i Normanni, andranno al Nord a combattere i Wendol, è da antologia...  e infatti lo ripropongo...


7. Notorious!
Ancora Hitchcock... tra i migliori 100 film dell'horror e thriller di tutti i tempi... Questo spionaggio di altri tempi, con la scena bellissima del vino che diminuisce a vista d'occhio e la spia che è in cantina e non deve essere scoperta... Ancora una volta siamo sulle corde... grande cinema. Ancora una protagonista immorale...
 
8. Ten Cloverfield Lane
Se siamo chiusi in un bunker sotterraneo e ci dicono che fuori il mondo, per come lo conosciamo non esiste più.. ma non possiamo in alcun modo esserne certi, che si fa? Bell'interrogativo! Ancora più difficile da risolvere, se chi ci vive con noi nel bunker è decisamente folle.
 
9. Il ponte delle spie
Tom Hanks vede il suo ruolo da protagonista, eroso dal bravissimo Mark Rylance nel ruolo della spia sovietica Rudolf Abel da trarre d'impiccio. E non basta che Hanks dimostri una serietà senza pari ed una correttezza, di fronte alla caccia alle streghe scatenata dal Governo Americano, che vorrebbe trasformare in farsa il processo a carico di Abel... Ma la storia ha in serbo ben altro per loro...
 
10. il Giglio nero
Film del 1956, tratto da una pièce teatrale. Terribile ritratto (ancora oggi attuale) del crimine e della presunta innocenza dell'infanzia. Psicologicamente impressionante ancora oggi, ove siamo abituati a tutto. A dimostrazione che una volta si sapeva recitare.
 
Ed inoltre: Lo chiamavano Jeeg Robot, Ed Wood, Suspence! , The Road


HhhH