domenica 7 maggio 2017

Sand Castle

Matt Ocre si arruola senza convinzione nei marines. Deve pagarsi gli studi e invece finisce in zona di guerra, nell'Iraq del 2011... Che fare? Schiacciarsi volontariamente una mano per essere esonerato? Oppure, poco a poco, prendere coscienza che la guerra, questa guerra, in qualche modo lo riguarda?
Entrambe, a giudicare dal film, con un bellissimo finale ed una trama avvincente...
Difficoltà a capirsi, tra americani ed irakeni, regole che risultano impraticabili, fiducia da conquistare a poco a poco ed a grandi prezzi... e ovviamente la battaglia finale e l'amaro epilogo... o forse no? Un buon film di guerra, ben confezionato e con molti punti da indagare. Bravo Nicholas Hoult.

HhhH