giovedì 4 settembre 2008

Salviamo le canne

Per la serie: "quando la realtà supera la fantasia".
Il prete di Sangiano nel tentativo di restaurare l'organo della chiesa del paese ha lanciato una campagna di raccolta fondi con il titolo "Salviamo una canna"!
Non vi dico cosa si sta muovendo: sballoni di tutta Italia si dirigono verso il prete che pare avere così ampie vedute.
I radicali plaudono all'iniziativa, Lo stesso Marco Pannella ha interrotto lo sciopero della fame.
Le Guardie Padane hanno dovuto posare il reticolato all'uscita dell'autostrada a Capolago.
Mi terrorizza il giorno in cui gli agricoltori, per salvare il loro raccolto se ne usciranno con l'infelice slogan: "W le pere".....

i Templari