domenica 14 settembre 2008

Gli "stacchi" della Chiesa di San Giorgio

Altro interessante affresco, o meglio parte di ciò che rimane sono gli "stacchi" conservati nella Sacrestia.
Frammenti di affreschi romanici, rappresentano 3 teste di personaggi con aureola, di uno dei quali, nel frammento più grande, é visibile anche mezzo busto, con le mani alzate in atto di preghiera.
Non é improbabile che siano stati staccati dall'abside romanica (ormai sostituita da un presbiterio poligonale) dove frequentemente erano raffigurati gli apostoli intorno a Cristo.
La Parrocchiale fu costruita e poi rimaneggiata più volte, senza tener conto dello stile e della simmetria. Lo stesso campanile "a parte meridionali annexum ecclesiale", come spesso avveniva, doveva essere solitario e poi inglobato con i successivi ampliamenti della struttura.

La città nella storia