giovedì 18 settembre 2008

Effetto serra e nuove abitudini

Notizia di questi giorni: gli effetti del cambiamento climatico influiscono sulla richiesta di case nelle località alpine. In Italia rischiano Piemonte e Lombardia.
I Paesi Alpini vedranno chiudere ben presto i loro impianti sciistici, (che già oggi in parte utilizzano i cannoni per l'innevamento artificiale) e questo avrà conseguenze incalcolabili per il mercato immobiliare.
Chi mai comprerebbe una casa che a due passi dagli impianti si ritrova improvvisamente priva di neve per tutti gli inverni a venire?
I ricercatori dell'Ocse hanno rilevato che per ogni grado centigrado di aumento della temperatura le località innevate naturalmente si troveranno ad alzare di 150 metri la loro quota.
Molti centri alpini stanno correndo ai ripari ripensando l'offerta per il turismo: passeggiate a cavallo, terme, centri benessere, eco-musei, sentieri natura, piste di pattinaggio..
E... provare ad inquinare di meno, no?

i Templari