martedì 11 giugno 2013

L'importante é crederci


A seguito della feroce sconfitta alle recenti elezioni comunali, dove il M5S è sprofondato in termini numerici, ha visto solo un ballottaggio, sul filo del seconda cifra percentuale dopo la virgola (Ragusa) ed ha conquistato Pomezia e Assemini, il loro mentore ha dichiarato "il cammino del M5S nelle istituzioni é lento ma inesorabile". 
Con questa velocità auguro a lui altri 100 - 150 anni di vita per raggiungere l'obiettivo :)

Peter Camenzind