sabato 4 marzo 2017

Non è la mia Chiesa

Una Chiesa che non rispetta le regole di uno Stato democratico, una Chiesa che non accetta la volontà individuale di porre fine alle proprie sofferenze, una Chiesa in cui i pedofili si nascondono e vengono protetti, una Chiesa che odia l'infanzia (vedi gli 800 bimbi morti di stenti in Irlanda tra il 1925 ed il 1961)...
Non è questa la mia Chiesa, non è con questa Chiesa che voglio condividere alcunché, un percorso di fede, un confronto sereno, la voglia di vivere la comunità. Nulla di tutto questo appartiene ad una Chiesa fasulla, immorale, deforme e deformata. Schifo, provo un grande schifo, per questa ennesima e non ultima notizia.
Non voglio la libertà assoluta di fare quello che voglio, come ha osato dire qualche alto prelato, voglio rispettata la mia individualità, la mia umanità, le mie debolezze. Non voglio soffrire oggi per un paradiso inesistente domani. Non come descritto da questi esseri ignobili e bugiardi.

HhhH