sabato 3 dicembre 2016

Perché voterò SI

 
Superati i 50 anni, uno dovrebbe dire liberamente ciò che pensa. Non fosse altro che, se non è rimbambito nel frattempo, o la natura e la società non sono state avare, un minimo di cultura e di idea delle cose di questo Mondo, dovrebbe averle capite.
Per questo esco allo scoperto. Dichiaro apertamente il mio SI al referendum. E ovviamente lo vado a motivare.
 
SI al cambiamento
Perché non dovrei volere il cambiamento? Perché non vorrei vedere cambiare il nostro Stato, Governo, Sistema Legislativo? Perché non vedere il futuro? E allora si, voglio proprio vedere come va a finire (come cantava Vasco Rossi).
 
SI alla fiducia
I sostenitori del NO sostengono che non ci si può fidare. Una proposta di legge, fatta dall'attuale Governo, non può che portare alla fregatura. Tradotto: Chi governa non vuole il cambiamento ma salvare la cadrega. Allora mi chiedo: e chi mai le fa le leggi? La minoranza? il popolo? Chi lo fa il cambiamento? La rivoluzione? I fautori del NO dicono: non votate SI questa volta, quando andremo noi al potere faremo noi la vera riforma.
Io mi fido di Renzi e voto SI.
 
SI alla volta buona
Chi sostiene il NO. E arrivano da tutti i fronti politici, pensa che la gente sia priva di memoria.
Eppure anche loro hanno governato! (Fa eccezione il M5S). E cosa hanno fatto? Quelli del PD (oggi sostenitori del NO) con la modifica del Titolo V della Costituzione, fecero un pateracchio.
Berlusconi modificò solo le leggi per salvare sé e le sue aziende.
La Lega modificò le leggi per poter mettere i cartelli stradali in dialetto (oltre a arricchirsi più degli altri e peggio... Belsito Docet).
Dimentico qualcuno? E allora cosa mai faranno la prossima volta?
 
SI contro gli insulti e le bugie
Scrofa ferita, ladro, bugiardo, Vaffa Day... quanti insulti gratuiti ed inutili... Odio queste cose. Mi rendono immediatamente nemico e mi rendono sordo alle sirene di questi figuri. Anche per questo voto SI. Qualcuno ha suggerito un voto di pancia? Voterò SI anche con la pancia... perché mi fa male.
 
SI al futuro
Pur tra mille limiti e difetti (e chi non li ha?) ci stanno provando a cambiare qualcosa. Potevano fare meglio? Sicuro! Potevano fare di più? Senza alcun dubbio!
Diamo fiducia e speriamo in un futuro migliore per i nostri figli. E' tanto difficile da capire?



Morgan