giovedì 22 dicembre 2016

Palazzo Arese - Litta

Palazzo Arese - Litta nasce intorno alla metà del '600 da Francesco Maria Richini per il Conte Bartolomeo Arese rappresentante di una delle più influenti famiglie della Milano spagnola. Originariamente la villa aveva un parco che giungeva sino ai bastioni del Castello Sforzesco.
Nella metà del '700 l'edificio passa alla famiglia Litta. Parzialmente distrutto dai bombardamenti del 1943 oggi sta riacquistando il suo splendore e ospita in parte del Palazzo la sede della Direzione Regionale per i Beni Culturali.
Riesco a visitarla grazie a Stefano e mi godo questo gioiello posto al centro dell'agitatissima e vivissima Milano. Guardare il resto del mondo che scorre oltre le ampie vetrate, fa un certo effetto.. L'interno non ha nulla da invidiare a tante altre costruzioni nobili che ho visto in Italia ed all'estero...
Da visitare il vicino Teatro Litta e la Corte dell'Orologio...

La speranza è che si trovino i fondi per renderla pienamente godibile all'intera cittadinanza riportandola all'antico splendore.




Insospettabili sospetti