martedì 27 dicembre 2016

Miss Peregrine e la casa dei ragazzi speciali

Ennesima fatica cinematografica di Tim Burton, oramai sempre più affascinato e preda di storie fantastiche che solo lui riesce a tradurre in ottimi film, sia in termini di trama, di fotografia, di adattamento e di recitazione.
Adatto ad un pubblico di piccoli ed adulti, questo film riprende il romanzo di Ransom Riggs, scritto nel 2011 con lo stesso titolo.
In questo racconto,  Jacob è suo malgrado il prescelto: un ragazzino particolare che non conosce i suoi poteri, e dopo la morte del nonno scopre l'esistenza di un altro mondo a cui lui è predestinato.
Un mondo ove ragazzini speciali vengono aiutati e sorvegliati da Miss Peregrine (donna altrettanto magica) e insidiati da mostri e folli, capeggiati da un Samuel L. Jackson in gran forma.
Tra anelli temporali, salti nel tempo, lotte contro esseri feroci ed invisibili, che solo il nostro Jacob può vedere, ed un genitore apprensivo ma incapace, ogni casella trova la sua collocazione e il divertimento è assicurato.
Con commenti diversi da parte della critica, ed in attesa di raccogliere il parere del pubblico, trovo questo film particolarmente divertente e romantico... un mix mai scontato.
 

HhhH