domenica 27 novembre 2016

il cacciatore e la regina dei ghiacci

Un Chris Emsworth imbolsito, ripreso ancora una volta nel ruolo del cacciatore, e ancora una volta costretto ad affrontare la regina cattiva, anzi due... sorelle per giunta... una peggio dell'altra.
Anche se il primo episodio QUI mi era sembrato più bello, questo secondo ha alcuni interessanti spunti che lo rendono comunque piacevole e ne fanno apprezzare una trama che porta al primo posto cattiverie gratuite a carico di donne, costrette poi, loro malgrado, a mutarsi in cattivelle incoronate.
Al fianco del prode cacciatore, troviamo non una, non due, non tre, ma ben quattro comparse (i nani e le nane) ed una comprimaria, la guerriera!
Se il primo episodio, voleva mutare la fiaba di Biancaneve in un episodio alla Hunger Games, questo si svincola totalmente dalla prima e da quanto a noi noto, per raccontarci una storia che prevede una sorella della strega cattiva modello Frozen, uno specchio malvagio (modello Oculus ) che a sua volta contiene (spoiler) una seconda strega cattiva al quadrato... i Goblin (questi si bellissimi) che puzzano di petrolio, lo specchio da coprire per non farsi ammaliare... eccetera eccetera eccetera...
Insomma, tutte cose nuove.

I Simpson e la filosofia