domenica 27 novembre 2016

Hasta la victoria siempre forse...

Giratela come vi pare ma la notizia è che Fidel Castro è morto.
La seconda notizia è che Cuba si è liberata di un dittatore, che li aveva liberati da un altro dittatore, e al suo posto vi sarà un altro dittatore (fratello del Fidel) in attesa che il suo posto venga preso da un altro dittatore (figlio del Fidel).
Mi si potranno obbiettare tutte le cose di questo Mondo: che Fidel ha salvaguardato dalle sgrinfie capitaliste il popolo cubano, che il tenore di vita dei cubani è il più alto dei paesi latino - americani, che la cultura dei cubani è più alta degli States, che la sanità cubana è la migliore di tutta l'America, che Pinochet era peggio, che Batista era certamente peggio...
Tutte belle cose che non spostano di una virgola la prima riga: Fidel Castro è morto. E nemmeno la seconda Cuba si è liberata di un dittatore, che li aveva liberati da un altro dittatore, e che al suo posto vi sarà un altro dittatore....bla bla bla...
Posso continuare così per ore, e così continuerà il dibattito intorno a questo personaggio.
Amen.

GIulio Regeni? Amen...