venerdì 22 gennaio 2016

Ettore Scola

Mi piace collegare Ettore Scola al film "una giornata particolare" con Sophia Loren e Marcello Mastroianni nei rispettivi ruoli della casalinga sottomessa e dell'omosessuale, entrambi vittime del regime fascista.
Un film che portò al cinema italiano un Golden Globe e due candidature all'Oscar nel 1977.
Che dire poi di "Brutti Sporchi e Cattivi" dell'anno precedente? Vinse il premio alla regia a Cannes e consacrò un grande Nino Manfredi.
ha diretto Vittorio Gassman, Stefania Sandrelli, Gérard Depardieu, Massimo Troisi, Diego Abatantuono, Sergio Castellito, Ugo Tognazzi, Federico Fellini e Mike Bongiorno, Alberto Sordi...
Come non ricordare infine "I nuovi mostri". Orientato politicamente a sinistra ha militato nel governo ombra del PCI del 1989.
 
 
La scena della terrazza nel film "Una giornata particolare".


Omicidio all'italiana