mercoledì 22 ottobre 2014

Escape Plane

Esce nel 2013 questo film, che per esigenze anagrafiche dei due principali interpreti impone un ritmo particolare alla trama.
Uno spazio chiuso (la tomba) isolato dal mondo, in cui insieme ad altri detenuti, i nostri due eroi si trovano fianco a fianco contro un direttore aguzzino e un sistema disumano.
Non tutto è credibile, non tutto è immediatamente chiaro, ma nel suo complesso la trama ci trasporta attraverso il solito percorso che porta i due galletti a fidarsi uno dell'altro e lottare per uscire dal carcere.
Uno (Stallone) è finito in carcere per colpa di un collega infedele, l'altro (Shwarzenegger) per un  reato di tipo finanziario (si parla di banche, forse è lo zio di Snowden).
Si studiano, si piacciono, non si sposano ma uniscono le loro forze.
Chiusi nelle rispettive gabbie, a tratti decisamente bolsi, giocano la loro partita a scacchi contro il sistema e vincono...
 

L'enigma della bussola