martedì 4 febbraio 2014

Red Eye - il film

Thriller del 2005, diretto da Wes Craven.
Due persone si incontrano prima dell'imbarco su un volo aereo.
Entrambi sembrano affascinate l'una dall'altra, potrebbe nascerne una storia d'amore e in particolare, il viaggio sullo stesso aereo si presta per approfondire la conoscenza.
Ma non tutto andrà come dovrebbe e anzi, quello che doveva essere una pausa piacevole, si rivela un claustrofobico episodio.
Giocato tutto sull'impossibilità di fuggire, nel non riuscire a comunicare agli altri il pericolo imminente, nel non voler eseguire degli ordini terribili che porteranno alla morte degli innocenti, questo film è un piccolo gioiello che rivela una forza psicologica notevole.
Bravissimo Cilian Murphy nel trasformarsi da bravo ragazzo in pericoloso criminale, bravissima Rachel Mc Adams nel doversi adattare da ragazza debole e con parecchie paure a coraggiosa eroina capace di ogni genere di azione.
Ultimo il cameo di Brian Cox (lo ricordate in Braveheart nel ruolo dello zio di William Wallace? ) che fa la sua porca figura liberando la scena dal pericoloso terrorista.

Santuario Mariano di Guanzate