sabato 15 febbraio 2014

Grazie Enrico

Non eravamo abituati a politici normali. A Presidenti del Consiglio normali.
A gente che lavora, parla poco e prova a fare quello che può con il materiale umano che ha. Che sbaglia certamente ma non ruba. Che non arriva dappertutto, ma che cambia l'immagine del Paese.
Per questo dico grazie Enrico. Per averci mostrato una politica con la P maiuscola. Una politica "normale" e non fatta di muscoli e proclami. Di Berlusconismo e di Renzismo.

Santuario Mariano di Guanzate