lunedì 20 gennaio 2014

Totò contro Maciste

Una colossale presa in giro!
Dei popoli antichi e della loro saggezza.
Dei miti e degli uomini forzuti.
Di certi film "Kolossal" che allora andavano per la maggiore.
Degli Dei, degli Egizi, del Faraone (praticamente un imbecille), della bella e perfida Faraona.
Che altro dire? Se volete ridere per quasi due ore, non avete che rivedervi questo fantastico film.
Un falso forzuto con tanto di procacciatore di spettacoli, gira per le città ingannando il pubblico.
Scambiato per il figlio di Amon, dovrà vedersela contro un Maciste preda di un filtro magico - che più che altro lo rende rincoglionito - e difendere il regno dei Faraoni.
Il nostro eroe non ci capirà nulla ma alla fine il risultato e le risate sono garantiti.

GIulio Regeni? Amen...