martedì 13 agosto 2013

La mamma degli imbecilli è nazista

Che dire del furbissimo personaggio, che in occasione delle celebrazioni dell'eccidio nazista di Stazzema ha pensato bene di segnare con svastiche i luoghi di questo tragico evento?
Solo una profonda pena. Per chi privo di memoria o semplicemente privo di cervello trova divertente o peggio pregno di onore ricordare gli errori e gli orrori del passato.

Allegro ma non troppo...