martedì 4 dicembre 2012

I diecimila eroi che fuggirono


L'armata dei diecimila, arruolata da Ciro il Giovane, le cui peripezie divengono per Senofonte un eccezionale storia che giunge nel tempo sino a noi con la sua forza narrativa.
Pochi libri riescono a trasformare il racconto di una ritirata in un epica lotta per la sopravvivenza al punto di rendere i fuggitivi in eroi. Recentemente un articolo giornalistico che ho letto raffrontava "il sergente nella neve" di Mario Rigoni Stern a questo episodio del passato.
Può essere, ma al di là di ogni ragionevole dubbio siamo di fronte ad un libro che per capacità narrativa, per emozioni, per grandezza non ha nulla da invidiare ai grandi testi del mito.

La città nella storia