lunedì 22 dicembre 2008

Santa Claus vs. Gesù Bambino

E' uno scontro impari, una lotta persa in partenza.
Chi mai imiterebbe Gesù bambino in pieno inverno, al freddo, con mucca ed asinello come compagni (col rischio di una visita dei NAS o peggio della protezione animali) vestito di stracci.
Pensate invece al vecchio grassone, addobbato di caldi abiti, lascivo lardone che prende in braccio i bambini... Chi non lo vorrebbe imitare!!? Ed infatti quanti deficienti si vestono di rosso e indossano false barbe pur di assomigliare per un giorno al vecchio nordico omone.
Lui oramai, con le sue renne sempre più anziane e sempre più incapaci di trascinare in giro cotanto peso, se la ride... La sua personale battaglia contro Gesù bambino l'ha vinta alla grande.
Perché adorare il bimbetto in miseria? E chi comprerebbe più i panettoni, i pandori, i dolci ripieni, i torroni, e l'industria dei videogames? Ma per piacere!!!! Meglio un Babbo Natale diabetico e con trigliceridi alle stelle ma che fa vendere alla grande....
Dobbiamo commentare poi lo scorno dei tre Re magi? La Befana gli fà pernacchie! Quei tre, di cui uno di colore, non avranno nemmeno il permesso di soggiorno, e chi mi dice che la mirra non sia una sostanza stupefacente... Meglio lei, l'amata vecchina, tanto poi la si brucia nel fuoco e per un altro anno: "Fora di ball..."

Allegro ma non troppo...