sabato 6 dicembre 2008

Risparmio sulle scuole? Mica per tutti

E' bastato che le tonache minacciassero la mobilitazione, che i soldi per la scuola privata sono saltati fuori subito.
E fioccano i soliti ritornelli: c'é stato un errore contabile, tutto a posto, non ci siamo capiti, scherzavamo...
Ora resta da capire perché milioni di giovani che difendono la scuola pubblica ed i tagli indiscriminati dei due sciagurati Tremonti - Gelmini possono marciare per settimane senza che nessuno dia uno straccio di risposta (perché quella patetica di mettere su youtube il Ministro Gelmini non rientra nel novero delle risposte. La chiamano atto di coraggio....) mentre uno sbattere di ciglio dei preti terrorizzi i nostri politici in questo modo.
Alle prossime elezioni voto il Papa. Almeno non devo ricorrere ad intermediari per sapere cosa fare.

Anabasi