venerdì 5 dicembre 2008

L'IVA di Sky

Ma é possibile che tutti i problemi d'Italia si riassumano nell'aumento dell'IVA a Sky?
E la sinistra ha proprio solo questo cavalluccio (quasi un asinello) da cavalcare?
Non sarebbe più opportuno far rilevare il conflitto di interessi non tanto e non solo nell'IVA ma nell'intero sistema radiotelevisivo usurpato grazie all'oramai Santo Craxi?
Ma se due ministri del Governo di Silvio IV devono la loro posizione alla partecipazione a palinsesti televisivi di terz'ordine, é possibile che nessuno lo faccia notare con un minimo di sdegno??
Cicciolina almeno aveva di che vantarsi, ed inolte non ha mai negato le sue origini.
Oggi abbiamo parlamentari che si inventano un passato culturale, miiiiii manco fossero figli di Adorno o Nietzsche, mentre fino a ieri facevano le entreneuse. Questi si sono aspetti di cui lamentare un minimo di decenza...
Ma d'altro canto che aspettarsi? Questo é quello che la maggioranza degli italiani ha voluto.
Parliamo delle vere problematiche dell'Italia. La sanità, le scuole, il lavoro. Grazie!

Insospettabili sospetti