giovedì 3 agosto 2017

The Accountant

Christian Wolff é autistico, ma questo suo "presunto" limite, che gli limita la vita sociale, gli consente d'altro canto di esprimere capacità matematiche incredibili. Al punto che tiene la contabilità di numerosi gruppi malavitosi... ed anche questo ha un prezzo... una vita solitaria, una propensione alla violenza (ma a fin di bene, ci fa intendere il film), passione e precisione... un'alchimia che viene scossa e messa alla prova quando, dopo aver scoperto un ammanco in una azienda "normale", viene fatto oggetto di un tentativo di eliminazione e con lui Dana, la contabile che lo affianca...
Per una volta, Christian dovrà fare i conti con qualcun altro ed agire non come lupo solitario.
Comincia così una caccia all'uomo, dove tutti (FBI compresa) sono alla caccia dell'altro... ma chi vuole la sua morte? E chi lo protegge?
Film d'azione, a tratti confuso, mescola genialità e muscoli, spari e combattimenti, delinquenza di basso ed alto lignaggio... da vedere.

Referendum? no, grazie.