domenica 4 gennaio 2015

Railroad Tycoon

 Grazie alla genialità di Sid Meier, nasce nel 1990 "Tycoon Railroad". Ricordo di averlo iniziato a giocare in quegli anni, appena in possesso di un PC. Su una cartina rappresentante lo scenario di gioco (Americhe, Africa, Europa) siamo chiamati a realizzare una rete ferroviaria e gestire le varie tratte e i treni che trasportano merci e passeggeri da una stazione all'altra.
All'apparenza semplice, con una grafica che oggi nemmeno il telefono da 20 Euro può osare, eppure era geniale e complicata, senza nulla togliere al divertimento.
Costruire una linea ferroviaria, la stazione, acquistare i treni, scegliere il tracciato da seguire, ottimizzare i trasporti. E poi ancora, acquistare a vendere azioni delle ferrovie, pagare i debiti, seguire con apprensione il biennio fiscale. Tutto questo è Tycoon Railroad.
 
Grazie ad un simulatore DOS - ricevuto da Daniele - sono riuscito a far rivivere questo gioco e divertirmi come ai vecchi tempi.
Sid Meier, genio indiscusso dei videogiochi di allora e dei più recenti Civilization e Colonization, resta uno dei miei preferiti. A lui i miei ringraziamenti per le ore di svago, con intelligenza.

Santuario Mariano di Guanzate