sabato 16 aprile 2016

Bus 657

Robert De Niro, Jeffrey Dean Morgan, Dave Bautista (minchia), Kate Bosworth, Gina Carano, Morris Chestnut... questi gli interpreti del film uscito nel 2015. Semplice la trama: un padre disperato per la malattia della figlia, chiede soldi al suo datore di lavoro che è il gestore di una casa da gioco con molti trucchi e lati oscuri, di fronte al no si associa ad altri per organizzare il furto. Qualcosa va storto e i tre prendono in ostaggio un bus.
Da qui si dipana la vicenda, che vede (pur con qualche imprecisione e l'accettazione accondiscendente del pubblico) parecchia tensione, pistolettate per tutti e un mix tra Speed, Attacco al potere e una ripresa televisiva di un inseguimento...
In alcuni passaggi, si pretende l'accettazione da parte dello spettatore di cose non dette e nemmeno spiegate (ma si sa, il cinema è immaginazione) con il risultato che spesso ci si perde.
Tuttavia, resta un buon film d'azione con un finale a lieto fine: teniamo tutti famiglia (esclusi i cattivi).

Alpe Pratogrande