venerdì 29 aprile 2016

Aldo Busi - Aaa!

Come approcciarsi a questo libro? E come ad Aldo Busi?
Meteorismo culturale? Orgoglio Omosessuale? Bisogno di attenzione? Odio incredibile per il Vaticano? Bah...
Tre racconti compongono Aaa! l'innominabile ecc. la lettera di richiesta assunzione a Carla Bruni (quando faceva la first sciura francese) e la storia del puttano straniero...
Da tutti traspare una scrittura si efficace e scoppiettante, eversiva e fantasmagorica, desiderosa di colpire sotto la cintola (magari da dietro) ma alla fine stancante e priva di costrutto.
Non dico che non mi abbia incuriosito e in alcuni tratti ne abbia condiviso spunti e affermazioni. Certo che si... eppure che barba, l'amore è solo omo, le coppie tutte cornute, la prostituzione è status, i richiami sessuali quasi legge... Veramente, non sono fatto di coccio, ma questo è troppo. E troppo è Busi per me. Quindi chiudo.

HhhH