venerdì 22 gennaio 2010

Un posto lo si rimedia sempre

A breve ci saranno le elezioni regionali.
Anche la Lombardia sarà chiamata a scegliere il nuovo "Guvernatur" o più probabilmente a rieleggere l'uscente. Conosco personalmente Formigoni e lo considero persona capace e seria.
Delle trote ho già parlato e quindi non aggiungo altro.
Tuttavia, é triste avere una tale disparità di numeri tra i due schieramenti. Tale che nessuno della sinistra consideri utile combattere per un'alternativa.
Lo dico da uomo di destra.
Lo dico con l'idea che senza una seria concorrenza, senza una vera proposta, la riedizione del potere si gonfia di protervia, lo stimolo all'onestà viene meno, la voglia di fare bene si stanca....
E' molto più comodo assicurarsi il proprio posticino a sedere. E quindi a lanciare strali senza provare a mettersi seriamente in discussione e senza discutere un sistema che forse é stato buono sinora ma che non potrà (senza una seria critica ed una vera alternativa) continuare ad esserlo.

il giuoco delle perle di vetro