venerdì 30 giugno 2017

La schiavitù del capitale

"L'uguaglianza è una necessità che si ripresenta continuamente come la fame".
Nella vita non esistono sentenze definitive e quindi se è vero che chi sfrutta ha vinto la partita contro che è sfruttato è solo sino alla prossima chance.
Partendo da questo concetto, Canfora si chiede se il '900 costituisca la fine della Storia. La sua risposta è no. Certo è stato il Secolo che ha visto il crollo dell'insostenibile esperimento del Socialismo... O forse lo è per i Liberali... i quali credono che l'ordine sociale esistente sia l'unico possibile.
Per funzionare secondo la logica del sempre maggiore profitto e della lotta spietata per il controllo dei mercati, il capitale, il capitale ha ripristinato forme di dipendenza di tipo schiavile anche all'interno delle aree più avanzate, con la riduzione dei diritti conquistati e con l'uso della malavita.
Il libro si articola su differenti spunti per descrivere lo stato attuale.
1. il concetto di Occidente, l'Italia Fascista, che nel 1929 venne paragonata alla Russia Bolscevica, come unico sistema in grado di resistere alla crisi mondiale... così come idea di Stato Guida dell'Europa...
2. L'America vista come "Estremo Occidente" mal voluta dal pensiero degli intellettuali fascisti, al pari dell'Estremo Oriente, definito Asiatismo.
Canfora sostiene che il Decolonialismo, che aveva trovato nel Comunismo un'alternativa al Capitalismo degli occupanti, al venire meno dell'URSS ha lasciato il passo al fondamentalismo religioso.
Il vero ruolo degli USA con l'intervento nella 1° Guerra Mondiale era quello di colonizzare l'Europa.... Oggi l'Europa mette sanzioni ai russi su mandato americano con una politica esterna minorata....
3. il Ruolo della Cina. A partire da Voltaire, vi è stata una visione razzista dell'Oriente.. riconoscendo che solo grazie allo sviluppo tecnologico l'Occidente ha potuto battere Turchi e Tartari..
Con la 2° Guerra Mondiale, la lotta dell'Occidente contro sé stesso ha fatto perdere l'egemonia con Russia e USA, facendo nascere tra l'altro la "Guerra Fredda" e solo con il 1989 l'Europa riprende la sua posizione... ma non tutto è andato come doveva... a causa della scellerata scelta degli USA di privilegiare il fondamentalismo arabo in chiave antisovietica senza tenere in alcun conto gli interessi dell'Europa...
4. La schiavitù... è sparita? Certo che no! dai traffici degli esseri umani , la schiavitù è ancora pilastro del profitto capitalistico con lo sfruttamento degli Stati del Terzo Mondo o di ampie sacche del Primo... o (frase mia) oggi con l'Industria 4.0, la robotica ed il licenziamento/ricatto degli operai.
Esistono muri, esistono egoismi, banche che comandano gli Stati, Ambiente distrutto, Giornalismo asservito al potere.. unico rimedio: distribuire la ricchezza.
 
 
 

2:22 il destino è già scritto