martedì 10 marzo 2009

Tibet: 50 anni di ipocrisia

Da 50 anni il Tibet é occupato militarmente dalla Cina.
La Cina é intoccabile perché é la prima esportatrice al mondo di porcheria a basso costo e quindi fa bene all'economia.
Inoltre la Cina é il primo Paese al mondo tra quelli che acquistano il debito degli Stati Uniti, quindi nemmeno il presidente Obama può fare nulla...
Il Tibet é la vergogna dei tempi moderni.
Possiamo così prendercela con Hitler ed i campi di sterminio, il Tibet non ha nulla da invidiare a certi sconci del passato.
Meglio quindi passare tutto sotto silenzio o far finta di risentirsi (ma con molta dignità e moderazione mi raccomando).


Referendum? no, grazie.