venerdì 27 febbraio 2009

Cosa sentono le mie orecchie!!

L'acredine, anzi direi, la crociata con cui il centro destra con a capo Silvio III si é lanciato per bloccare, celare, cancellare le intercettazioni telefoniche ha un unico motivo: impedire che le porcate fatte da ominicchi possano finire sui giornali ed essere oggetto del pubblico ludibrio.
Non della denuncia o della persecuzione giudiziaria, badate bene!
Perché oramai (ed il caso Berlusconi - Saccà insegna) in galera per porcate magistrali non ci va più nessuno, men che meno i ns. parlamentari e i loro amici.
Guardacaso, il buon Berlusconi e Saccà erano talmente amici (così dice il Giudice) che i favori chiesti dall'uno non necessariamente dovevano essere assecondati dall'altro....
Ma perché correre rischi, vietiamo le intercettazioni... Avremo più delinquenti a piede libero, ma vuoi mettere che tranquillità nel far telefonate e poter dire quel "cazzo" che ci pare???
Vergogna!

I Simpson e la filosofia