sabato 12 settembre 2015

Rubinetti di Pompei

Sarà che mi intendo poco di arte. Ma se a Pompei, sito archeologico unico al mondo, oramai più per gli sfracelli che per la sua bellezze, ad una statua romana ci infili in bocca un rubinetto con leva in plastica e per rimediare, la Soprintendenza ci mette quella chiavica a destra... Allora si tutto è perduto.
Quello che viene da dire (e che ho letto in altri articoli) è che Pompei, così come è oggi, serve solo a pagare gli stipendi agli sbadati lavoranti che vi ciondolano.
In attesa che lo Stato batta un colpo godiamoci sta porcheria.

L'arte di collezionare mosche