sabato 5 gennaio 2013

Ciamporino

Dopo pranzo decido di avventurarmi a Ciamporino - impianti di sci. In basso la temperatura supera i 14 gradi, c'è vento forte. In alto il vento é ancora più forte e freddo. Ci metto un po a trovare un angolo riparato (e riparato é una parola grossa a causa di uno stereo che inonda la valle con suoni gracchianti). Tanto vale accontentarsi. Il sole scalda quanto basta per poter togliere i guanti, scrivere due appunti e leggere il libro di Rumiz che ho preso in biblioteca. Trans Europa Express. Due foto, qualche boccata di aria buona e poi si scende.




La città nella storia