sabato 19 gennaio 2013

Biancaneve e il cacciatore - il film


il trailer
Partiamo ovviamente dal titolo "Biancaneve e il cacciatore" sottintende due principali interpreti e non una semplice Biancaneve.
Poi il film: in costume (e che costumi) scenografie spettacolari, castelli, boschi, scogliere. C'è tutto quello a cui la recente filmografia ci ha abituati.
Al punto che, solo con l'apparizione dei nani (7-8 forse di più) ci rendiamo conto che é una fiaba.
Biancaneve, appunto. E se fosse Giovanna D'Arco? Sarebbe quasi uguale. 
Ravenna (Charlize Theron) é una strega cattiva che ha subito un terribile passato e ora si vendica a modo suo degli uomini malvagi.
La mela! Si quella c'è, la vediamo all'inizio del film. La rivediamo avvizzire (come le donne che cadono tra le grinfie di Ravenna), la ritroviamo morsa da Biancaneve, con l'inganno della vecchina delle fiabe.
Biancaneve é veloce, combattiva, armata: ma anche compassionevole, e questo è il suo modo per far intendere la differenza tra due donne che (entrambi sofferenti) devono affermare il loro primato su uomini altrimenti incapaci di decidere alcunché.
Da vedere.

Giancaro Vitali - Time Out