mercoledì 30 dicembre 2009

Una via per Bettino Craxi

Il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, vuole intitolare una via a Bettino Craxi. A suo tempo presidente del Consiglio e Capo indiscusso del defunto PSI oltre a indiscusso mariuolo del periodo tangentopolitano.

Ora posso capire che i pregi di Craxi siano indiscussi: aver salvato Silvio dalla Legge Mammì (vedi come ride qui di fianco l'allegro figliuolo), aver foraggiato moltitudini di farabutti, (Pio Albergo Trivulzio ??? Chi era costui ?) aver messo in ogni banca, ministero, azienda pubblica etc qualche suo accolito.. aver fatto delle tangenti un sistema istituzionalizzato (Nicolazzi? un dilettante).
Per favore signora Moratti! Capisco che in politica ci sono debiti da pagare, ma lei li posticipi come si fa con la cambiali in protesto giustificandosi con la crisi economica. Non dia a questo signore fuggito in Africa per non farsi processare da reati che aveva commesso, modo di essere ricordato e magari confuso con un Dante Alighieri o un Foscolo...
Vorrei continuare ad andare a Milano ed alla domanda "Scusi via Craxi dove sta?" Poter rispondere: "Ad Hammamet". Grazie

La città nella storia