domenica 2 aprile 2017

Rogue One

Lo salvo solo e soltanto perché il finale non è scontato.
Per il resto la mancanza ASSOLUTA di fantasia ne determina il declassamento a ripetizione della ripetizione della ripetizione....
Belli gli effetti speciali, belli i combattimenti, belli i paesaggi e i personaggi ma PER FAVORE, a quarant'anni dal primo episodio, non è possibile, inconcepibile, nemmeno pensabile che la trama debba essere ancora totalmente e senza timore di deragliare di una virgola dall'originale nel seguente modo:
1. L'impero per dominare l'Universo, costruisce una macchina di distruzione di massa (come Saddam), e casualmente la chiama LA MORTE NERA.
2. Nonostante il fallimento totale delle precedenti versioni, loro ci riprovano, forse questa ha un'altra cilindrata, ha i vetri elettrici e l'aria condizionata, ma è UGUALE, IDENTICA, stessa targa della volta scorsa...
3. I ribelli, un'accozzaglia di litigiosi personaggi, vestiti alla chissenefrega se gli altri mi guardano male, non riescono a mettersi d'accordo su nulla... salvo poi partire all'attacco senza un piffero di piano;
4. Gli incontri si fanno al bar, dove si balla e si suona e la gente ti guarda torvo...
5. I robot sono riprogrammati e totalmente autonomi (non automi)...
6. La Morte Nera, udite udite ha una falla! un punto debole! Una bomba piazzata per farla crollare su se stessa... Incredibile!!!
7. Il solito Lord Nero (Darth Vader), che sta in una vasca piena d'acqua calda (ah maledetti reumatismi) in un pianeta tutto suo con un palazzo costruito sopra un lago di lava (chissà che caldo al buco del gnaus)...
Come volete che vada a finire? che trama vi aspettate? E infatti nulla di nuovo sotto il sole. Ah no, rivediamo la principessa Leila... ma almeno ci viene risparmiata la riapparizione di Harrison Ford e Chewbacca...
Si salva il finale, una morte onorevole è meglio di tante tragedie greche.....
 

GIulio Regeni? Amen...