domenica 15 novembre 2009

A Copenhagen l'ambiente non avrà nulla

E' bastato che Cina e Usa si incontrassero tra loro per decidere che sul clima e sulle quote di CO2 non vi sarà alcun accordo.
E quindi che Copenhagen sarà un altra occasione sprecata.
Rasmussen é stato costretto a volare sino a Singapore per sentirsi dire che l'accordo non ci sarà più. La giustificazione (come se servisse trovarne una) é stata che 21 giorni sono pochi per prendere decisioni così importanti.
E così una data che nelle speranze di molti doveva essere storica, preparata da lungo tempo, é diventata l'ennesimo incontro pieno di belle parole ma vuoto di risultati.
C'é di buono che non abito in riva al mare e che mi piace il caldo.
In nome del profitto il Mondo va a rotoli.
Grazie Obama, Grazie Hu Jintao

Referendum? no, grazie.