sabato 16 maggio 2015

Cosa sognano i lupi ?

 
 
Dietro a questo nome si nasconde Mohamed Mulessehul, algerino nato nel 1965. Dopo anni di vita militare si trasferisce in Messico e inizia a scrivere con successo.
Cosa spinge un uomo a diventare un fanatico integralista? il caso? una serie di coincidenze né brutta né bella.
Nafa Walid percorre fino in fondo questa trasformazione, in una Algeria dilaniata da immobilismo, corruzione, miseria e soprusi.
Una serie di eventi lo trasformano, da attore di belle speranze in feroce assassino.
"Ce l'avevo anche con gli uomini che erano solo apparenze illusorie, volgari insetti, statue con i piedi di argilla che un proiettile due volte più piccolo di un dado cancellava in un istante".
"Ero furibondo con la facilità sconcertante con cui l'uomo si congedava, lasciava il mondo senza onore, lui che incarnava l'immagine di Dio onnipotente".
Un romanzo avvincente scritto nel 1999 ed in grado di far comprendere dinamiche difficili da cogliere nell'occidente cristiano ed ateo.
La follia religiosa dimostra essere un paravento dietro cui riparare quando la vita ti ha tolto ogni speranza.


2:22 il destino è già scritto