giovedì 5 marzo 2015

Stamina - il grande inganno

Se la mamma degli ignoranti è sempre incinta, in Italia i parti sono come minimo gemellari.
Paghiamo una terribile ignoranza scientifica, mescolata a miscredenze di ogni tipo, idee folli e balzane e una credulità incredibile.
Stamina ne è l'ennesimo esempio e il libro di Niccolò Zancan, pur se in forma di riassunto di articoli ed eventi già pubblicati, costituisce il riassunto di una vicenda che in uno Stato normale non sarebbe mai accaduta.
La tristezza sta nel sapere che, non solo è accaduta, ma addirittura ha trascinato nel discredito più totale eccellenze nel campo medico, il nostro Parlamento (e non mi riferisco ai parlamentari dei quali ho poco rispetto) oltre a giudici in cerca di notorietà e senza alcuna conoscenza di quanto stavano per fare.
Ancora una volta si rende necessario ribadire che senza una solida base scientifica, senza l'allontanarsi delle nubi dell'ignoranza, il nostro Paese è destinato ad essere vittima di queste porcherie ai danni di poveri malati e del Sistema Sanitario da tutti noi pagato.
Da rileggere ogni volta che si presenta l'occasione... Di Bella docet ?

La congiura di Catilina