giovedì 26 marzo 2015

la Chiesa ferita - Papa Francesco e la sfida del futuro


Grandi sono le aspettative e grandi le difficoltà che attendono Papa Francesco o Padre Bergoglio, comunque lo si voglia chiamare.
Una Chiesa sconvolta e svergognata dagli scandali sempre più evidenti, attraversata da gruppi di potere oramai privi di ogni decenza (appartamenti, auto lussuose, vita da nababbi) e senza una vera guida. E' questo che ha fatto fare una scelta senza precedenti al suo predecessore, è questo che potrebbe schiacciare il nuovo Pietro.
Tante le aspettative, molte andranno deluse: Papa Bergoglio è un uomo, non un santo e i miracoli non li può fare... Tanti i problemi che non riuscirà a risolvere: ci vorrebbe un tagliatore di teste molto più cattivo per snidare le serpi che si annidano in Vaticano...
Ce la farà? Noi tutti, almeno i comuni mortali, tifiamo per lui. Ci piace il suo piglio pratico, la sua umanità, il suo stupore quasi infantile, il suo parlare chiaro. Speriamo bene...

Susa