giovedì 1 maggio 2014

Brno - una gita

il 25 Aprile ci ha visti per qualche giorno in gita all'estero. Cominciamo quindi da Brno, lontana ma al tempo stesso legata a molti ricordi che riguardano l'Italia.
Ci accoglie una gara di corsa. Quale migliore occasione per osservare gli abitanti di questa grande e bellissima cittadina, mentre sono in tutt'altre faccende affaccendati?

I monumenti si sprecano. E l'orografia, con le colline Spilberk (si le carceri) e Petrov, aiuta a muovere il paesaggio con continue mutazioni di colori e visioni.
 Un passato glorioso, qui vicino Napoleone combatté ad Austerlitz contro i Franco Russi.

 Geniale l'idea del ristorante con servizio al tavolo svolto da trenini in miniatura... E che piatti ragazzi!

 Le attività produttive della zona ne hanno decretato il nome di Manchester Ceca. Di qui passarono (purtroppo) anche i nazisti e fecero strage degli ebrei, sempre nei paraggi Buna - Monowitz sottocampo di concentramento di Auschwitz.

 Ancora bellissime cariatidi ...

Ed infine una targa ricordo in italiano. Non erano in gita quelli che finivano qui allo Spielberg ! Vi dice nulla il nome "Silvio Pellico" ?

Susa