venerdì 28 marzo 2014

L'animale sociale

Non è un libro qualsiasi. Non vi insegna i trucchi segreti per diventare più ricchi o per piacere a tutti.
E' un serissimo tomo scientifico, che sa raccontare in forma di romanzo, quelli che sono i più profondi sentimenti umani. Quella parte "dark side" che l'uomo ha dentro di sé e che si esprime senza la nostra volontà.
Ci fa scoprire l'esistenza di un mondo sotterraneo che ci governa a nostra insaputa.
Se colto nella giusta prospettiva, ci apre la mente sul nostro essere e sul nostro confrontarci con gli altri.
Per questo la storia dei due protagonisti e il loro affrontare le diverse fasi della vita, diventa il nostro vivere quotidiano. Lo suggerisco a tutti. Non sottovalutate le potenzialità che albergano in ciascuno di noi.

Giancaro Vitali - Time Out